Dollaro sottotono contro Euro e Yen

Continua la fase di debolezza del Dollaro nei confronti dello Yen e della nostra moneta unica dopo che è stata pubblicata la stima “advance” relativa al Pil americano che ha fatto registrare una crescita dello 0,6% nel primo trimestre dell’anno.

Il biglietto verde resta sulla difensiva in virtù delle rassicurazioni da parte della Federal Reserve che ha dichiarato di non avere fretta per quanto riguarda un eventuale rialzo dei tassi di interesse.

A mezza mattinata il Dollaro perde lo 0,3% nei confronti dell’Euro arrivando a 1,1356 e il 2,9% sullo Yen che si trova in una fase di netto guadagno anche nei confronti della nostra moneta europea.

Tutto questo dopo il nulla di fatto da parte della Banca del Giappone sul rafforzamento dello stimolo.