Futures sul greggio in salita

La sessione americana di questo mercoledì ha messo in risalto un aumento dei futures del greggio.

All’interno del New York Mercantile Exchange, i futures del Greggio con consegna a marzo sono scambiati a 31,74 dollari USA al barile, il valore è salito del 7,83%.

In un primo momento era arrivato a scambiare ad un valore più alto a 32,88 dollari il barile, ora con questo valore (31,74$) la quota di supporto la troviamo a 32,11 e la quota di resistenza è a 33,65 dollari.

L’indice del dollaro che mette in risalto i risultati della banconota americana in confronto alle altre sei monete principali è calato dello 0,6% per essere scambiato a 97,56 dollari.

Sull’ICE il petrolio brent con consegna ad aprile è salito dell’8,23% scambiando a 35,70 dollari il barile e lo spread fra brent e greggio è di 4,63 dollari il barile.