Guadagnare online con il Forex Trading e le opzioni binarie

Fare soldi online con il Forex Trading (per principianti)

Il Forex trading è sempre stato un mistero per me fino a circa due settimane fa, quando ho iniziato a informarmi meglio. Per la maggior parte delle persone il trading forex è qualcosa che ha un significato per le imprese e per le banche e percepito dai meno addetti ai lavori come una cosa complessa. Ora, dopo aver fatto diverse ricerche, mi sono reso conto che si tratta di uno degli strumenti più semplici per fare soldi online subito, naturalmente, con i suoi rischi associati.

In questo post, vorrei spiegare le basi del forex trading e come è facile iniziare con il forex trading online rapidamente.

Imparare senza rischiare nulla

Forex trading per i principianti – Nozioni di base

Il Mercato Forex o mercato valutario (o semplicemente FX) è il luogo dove vengono scambiate valute e merci. Questo mercato facilita soprattutto lo scambio (acquisto/vendita) delle monete da un paese all’altro e degli investimenti tra i paesi – le grandi banche sono i principali soggetti coinvolti.

Ad esempio, se una società statunitense deve importare qualcosa dal Giappone, si deve pagare in yen giapponesi e quindi hanno bisogno di convertire i dollari nella valuta accettabile. Questo avviene in modo continuo ventiquattro ore su ventiquattro per aiutare i commerci globali.

Il Forex trading non è altro che l’atto di coinvolgere le persone nel processo di cui sopra con una piccola quantità di denaro comprando o vendendo valute al prezzo di mercato prevalente.

In sostanza, quando si acquista una valuta (ad esempio Dollaro USA), viene scambiata contro un altra (ad esempio euro) e, quindi, l’entità che è scambiata è conosciuta come una coppia. Per esempio USD/EUR è una coppia in cui si opera in dollari e si acquista in euro..

Differenza tra Forex trading e commercio di opzione

Molti di noi hanno familiarità con i mercati azionari e lo share trading. La moneta di scambio è leggermente diversa dallo stock trading a causa dei seguenti motivi.

Nel mercato azionario, ci sono troppi (migliaia) di imprese. Ma nel mercato valutario, avete a che fare principalmente con le valute principali nel mondo. Quattordici di queste principali valute contano per la maggior parte delle operazioni. Includono: US Dollar (USD), euro (EUR), yen giapponese (JPY), Sterlina britannica (GBP), dollaro canadese (CAD), Dollaro australiano (AUD), Dollaro Neozelandese (NZD) e franco svizzero (CHD).

Il mercato azionario è attivo solo per un certo numero di ore al giorno. La moneta di scambio è operativa 24 ore al giorno da un mercato all’altro e non è necessario preoccuparsi di dove si sta operando. Il trading system si prende cura di questo, semplificando le cose per voi.

A causa della leva (margine di negoziazione), anche con una piccola quantità di soldi es. euro 50 può esporti nel comprare 1000 unità di una particolare coppia. Anche un piccolo cambiamento (ad esempio 0,0001) del prezzo può portare a un significativo ritorno sull’investimento grazie alla leva.
Di solito non ci sono costi di apertura del conto o spese di intermediazione – la commissione della società forex è solo la differenza tra il prezzo di vendita e di acquisto in qualsiasi momento.

Non ci sono azioni fisiche, documenti o forme di dematerializzazione delle valute scambiate. Il sistema commerciale mantiene solo il proprio stato di compravendita.

A causa della natura enorme del volume e della durata globale, il mercato valutario non può essere manipolato dai commercianti, dove le scorte, a volte, possono essere manipolati da addetti ai lavori e market maker.