L’evoluzione del Trading online

Trading online

Trading online

Il Trading online si diffuse negli anni novanta, quando con la nascita e successiva penetrazione della rete Internet, diverse Banche Americane iniziarono ad offrire servizi telematici ai propri clienti, inizialmente consentendo loro di conoscere la situazione del proprio conto con una semplice telefonata, ed in seguito sfruttando tale risorsa anche per lo scambio di titoli e strumenti mobiliari: azioni, future, obbligazioni, titoli di Stato, ecc…

Solamente nel 1999 anche in Italia si ebbe la possibilità di vendere prodotti finanziari a distanza grazie al Nuovo Regolamento Consob di attivazione del Testo Unico dei mercati finanziari.

Il trading online ha svolto fin da subito la duplice funzione di avvicinare alla conoscenza di internet fasce di utenti più eterogenei e consentire un ampliamento del mercato finanziario attraverso l’introduzione di nuovi investitori che gradualmente si abituavano ad utilizzare internet.

Con il trading online, inoltre, si ha la comodità di avere ogni operazione sotto controllo in tempo reale, infatti, a partire dall’apertura delle borse fino alla loro chiusura (e anche oltre), abbiamo a disposizione tutte le informazioni e tutte le notizie sulle influenze che hanno i titoli sul mercato.

I neofiti del trading online devono avere chiaro in mente che non è semplice operare in borsa senza avere nozioni specifiche in materia. Il TOL è uno strumento molto complesso ed intricato.

La maggior parte degli investitori dilettanti si appoggiano al proprio istituto di credito, che offre “Home Banking”, ossia la possibilità di interagire online con il proprio conto attraverso la banca.

Investire in borsa è divenuto oggi molto più facile ma, ciò non toglie la sua pericolosità. I non addetti ai lavori dovrebbero rivolgendosi a specialisti del settore ed evitare di dare credito a chi propone facili guadagni e nasconde i rischi reali di tale investimenti.

Il mercato è pieno di proposte didattiche che, con un minimo di investimento, consentono di avere un primo contatto con il trading e con chi lo fa da.

L’Annuario del Trading Online Italiano raccoglie, in un unico volume, tutte le risorse del mercato, dai broker alle piattaforme, dalla formazione agli eventi e molto altro; un altro spunto si può prendere attraverso il sito di Trading Library, libreria online specializzata in testi di analisi tecnica e tecniche di trading online.

Un altro interessante sistema di guadagno facile in tempi rapidi per trader principianti o professionisti è il trading con le opzioni binarie.

Rispetto al trading classico si investe sulla previsione verificabile o non verificabile basandosi su contratti a scadenza oraria o giornaliera.

La pericolosità del trading di opzioni binarie consiste nella imprevedibilità.

Non necessita, come dicevo poco innanzi, di un livello di professionalità alto, ma di uno spiccato fiuto per il mercato azionario in genere.